giovedì 3 agosto 2017

Voglia di vivere


La brezza dalle montagne
nella campanella del vento
mi fa venire voglia di vivere
(Santōka 1882-1940)


Cagliari, in un autobus.
Il controllore ferma un ragazzo pakistano perché sprovvisto di biglietto ma, compatti, tutti i passeggeri insorgono e lo difendono. 
Non ha fatto in tempo a timbrare! È appena salito, razzisti! Razzisti!
La scena viene filmata, un giornale la pubblica e arriva sotto i miei occhi. (notizia e video QUI)
Una brezza fresca. Una cosa minuscola che fa venire voglia di vivere.


(Resistenza urbana)







Nessun commento: